2.3 Critica delle norme linguistiche e Sprachkritik nella prospettiva europea

Ekkehard Felder, Horst Schwinn, Katharina Jacob

Abstract


Traduzione: Elisa Manca ed Edgar Radtke

 

L’articolo presenta uno sguardo specifico sulle norme lingui- stiche: partendo dalla Sprachnormenkritik della germanistica l’articolo si concentra sulle implicazioni socio-politiche delle problematiche sul- la norma linguistica. Il termine Sprachnormenkritik non ha in inglese, francese, italiano o croato alcuna espressione corrispondente. Il concetto di “Sprachnormenkritik”, o meglio le sue specifiche componenti, sono mal- grado ciò oggetto di discussione nell’inglese, francese, italiano e croato. Da una prospettiva europea di tipo contrastivo, è interessante notare che non in tutte le discussioni nazionali sulle norme linguistiche viene discus- so il rapporto diretto da una parte delle norme linguistiche e dall’altra il potere socio-economico, o meglio la capacità politica di agire come fe- nomeno unificante – ed esattamente questo è il nucleo della originaria Sprachnormenkritik nel tedesco. Particolarmente convincente è il carat- tere politico della Sprachnormenkritik in croato. Negli anni Sessanta la Sprachnormenkritik in croato è non solo una “critica”, che regressivamente ha cercato di svelarne lo stato, ma anche soprattutto una “critica progres- siva”, che si può considerare come apripista del movimento politico di indipendenza della Croazia.


Schlagworte


Sprachnormenkritik ; norme ; valutazione linguistica ; descrittivo ; prescrittivo

Volltext:

PDF (Italiano)



DOI: http://dx.doi.org/10.17885/heiup.heso.2017.0.23736

URN (PDF (Italiano)): http://nbn-resolving.de/urn:nbn:de:bsz:16-heso-237367